Pausa estiva 2012

Così anche questo blog si becca la sua pausa estiva.

Nelle prossime settimane uscirà una selezione dei migliori articoli dei due anni precedenti.

Tre cose prima di lasciarvi al caldo.

La prima.

Se non siete ancora fan o non avete mai fatto un tweet a proposito di questo blog, questo è il momento giusto: usate i tasti nella barra in alto in questo blog.

La seconda.

Come l’anno scorso approfitterò dell’estate per capire il taglio da dare al blog dal prossimo settembre.

Se avete dei suggerimenti usate i commenti qui sotto.

La terza.

Le cose fatte e quelle che farò.

Quest’anno ho lanciato un libro e un ebook, Vivere Freelance e Il lavoro è finito. L’esperienza mi è piaciuta talmente tanto che ci saranno delle belle sorprese a Settembre.

Sempre a Settembre tornerò a fare degli interventi in pubblico: sarò a Firenze al Bettersoftware per parlare di cosa fare per lavorare e vivere all’estero.

Infine altri due progetti molto grossi che potrebbero completamente cambiare la mia vita lavorativa. Ma non è ancora il momento di parlarne.

È tutto!

Buona estate, ci rincontriamo tra un paio di mesi, più forti che mai.

Share
Nella stessa categoria

2 Comments on "Pausa estiva 2012"

  1. Fabio says:

    Luca, suggerimenti non ne ho da dartene, posso cmq dirti: continua così! :-)

  2. Davide De Maestri says:

    Buone vacanze Luca! “Più forti che mai” speriamo!

Non andare via prima di lasciare un commento!